Nome utente:    Password:    Login automatico  

Menu Principale

Link to us
Link to us


Benvenuto nel sito de iQuindici - la repubblica democratica dei lettori
I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità. La partecipazione allo sviluppo dei contenuti del sito, l’inserimento di notizie od iniziative avviene in maniera spontanea dalle persone iscritte al sito. Si precisa inoltre che iQuindici non ricevono alcun compenso per le notizie qui pubblicate. Pertanto il presente sito non può essere considerato 'prodotto editoriale' ex L.62/2001. L’attività dei partecipanti avviene per adesione e nessuno ha la possibilità di vietare ad alcuno l’espressione delle proprie opinioni e delle proprie idee. L’unico responsabile circa la veridicità, la correttezza ed ogni altra conseguenza derivante dalle idee, dalle opinioni espresse e dalle iniziative proposte è l’autore del singolo intervento o dell’inserimento della notizia o della proposta. L’attività di immissione nel sistema di reti telematiche delle opere dell’ingegno presenti in questo sito e della loro comunicazione al pubblico è in ogni caso subordinata all’autorizzazione dell’autore e/o dei legittimi titolari dei diritti di utilizzazione economica protetti ai sensi della vigente disciplina in materia di diritto d’autore. I controlli sui contenuti sono relativi a quelli presenti sul sito, nessun controllo viene effettuato sui contenuti dei “link”.


Sììììììììì!
Da oggi ALTAI è scaricabile liberamente sul sito della Wuming Foundation!


Qui: www.wumingfoundation.com/italiano/Altai/


Pubblicata da Marta giovedì 25 marzo 2010   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

Piena luce di Flaminia Cardini in copyleft su iQuindici!
Di questo romanzo vi avevamo dato l'incipit su Inciquid 11. Adesso, Flaminia, lo mette a disposizione per intero sulla nostra Biblioteca Copyleft.

Un'offerta generosa: un bel libro, dal linguaggio limpido e dal passo sicuro.
Nel ripercorrere le spaventose vicende della strage di Piazza Fontana e della morte dell'anarchico Pinelli, ricostruisce con la sobrietà e la precisione di una fotografia in bianco e nero l'atmosfera quotidiana di quegli anni. Un'Italia più piccola, più semplice, più ingenua, in cui però, subito dietro la porta, le strategie del terrore cominciavano a rombare come cannoni di una guerra che sta arrivando. Che è qui.

Chi ha l'età per ricordare qualcosa di quegli anni, riconoscerà d ogni pagina le parole, i suoni, gli odori. A chi è più giovane, questo libro restituisce un importante pezzo d'Italia sia nella sua faccia pubblica che in quella privata.


QUI: http://www.iquindici.org/download.php?view.2755


Pubblicata da Marta lunedì 25 gennaio 2010   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

IL MANIFESTO DEL PUBBLICO DOMINIO E' ONLINE
(Riceviamo e con piacere diffondiamo)

Storicamente il pubblico dominio, ovvero quelle opere dell'ingegno che si possono usare liberamente, come gli scritti di Alessandro Manzoni o le musiche di Giuseppe Verdi, ha rappresentato un bene comune di cruciale importanza per lo sviluppo della cultura. Il pubblico dominio, infatti, e' costituito da opere che si possono liberamente tradurre, adattare e offrire nei formati piu' svariati (per ipovedenti, illustrati o riassunti per bambini, eccetera), facilitando e ampliando l'accesso alla cultura, soddisfando, almeno in linea di principio, tutti i bisogni degli utenti e fornendo materiale inesauribile per produrre nuove opere.



[ Continua ... ]
Pubblicata da Francesco lunedì 25 gennaio 2010   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

Celebriamo il Public Domain Day !
Ci uniamo alle celebrazioni e più che volentieri diffondiamo!

"domani, come ogni anno a Capodanno, migliaia di opere entreranno nel pubblico dominio, ovvero quel patrimonio collettivo di opere di ogni genere (romanzi, racconti, poesie, composizioni musicali, canzoni, dipinti, eccetera) che possono essere usate da chiunque per qualunque motivo senza chiedere permesso. Tanto per citare alcuni nomi famosi, parliamo di Sigmund Freud, Alfonse Mucha, Papa Pio XI e William Butler Yeats - le cui opere, almeno in alcune giurisdizioni, entreranno finalmente nel pubblico dominio."

COMMUNIA, la rete tematica europea sul pubblico dominio digitale (finanziata dall'Unione Europea), ha creato il sito

che offre informazioni e link utili.


Pubblicata da Francesco giovedì 31 dicembre 2009   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

MicroMega: Monica Mazzitelli intervista i WuMing!

La nostra "principale ex" intervista i nostri "cugini perduti": a parte le battute potevamo mancare questa notizia?
Il tema è (naturalmente) Altai: l'ultima fatica del nostro amato collettivo che ha interrotto bruscamente ed in modo inatteso la trilogia americana che era stata annunciata dopo Manituana!

La trovate qui: temi.repubblica.it
Buona lettura!

[ Continua ... ]
Pubblicata da Francesco lunedì 21 dicembre 2009   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

Intervista a Paola Ronco su Roma Cultura
Dove Paola parla di argomenti importanti, che stanno a cuore a tutti noi:
la situazione dei giovani e delle donne nei nostri giorni, la violenza della società, il futuro della politica.


La trovate qui:
http://www.romacultura.it/del_mese/novembre-dicembre/Corpi_estranei.html


Pubblicata da Marta domenica 13 dicembre 2009   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

La terza metà di Guglielmo Pispisa scaricabile su iQuindici
Guglielmo, il cui primo romanzo, "Città perfetta" è stato uno dei primi amori de iQuindici, e uno dei primi libri che il nostro gruppo ha sostenuto, ci ha concesso di rendere disponibile anche dal nostro sito il suo nuovo libro, pubblicato in licenza copyleft da Marsilio.

Un grazie di cuore a lui, insieme a tutti i nostri "in bocca al lupo" e buona lettura a voi: il romanzo è bellissimo!


(lo trovate qui: http://www.iquindici.org/download.php?view.2745 )


Pubblicata da Marta domenica 13 dicembre 2009   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

La carta dei Cento per il libero Wi Fi
Anche iQuindici tra i sottoscrittori, per vedere tutte le adesioni andate qui: Wi-Fi e Wi-MAX


Il 31 dicembre 2009 sono in scadenza alcune disposizioni del cosiddetto Decreto Pisanu ("Misure urgenti per il contrasto del terrorismo internazionale") che assoggettano la concessione dell'accesso a Internet nei pubblici esercizi a una serie di obblighi quali la richiesta di una speciale licenza al questore.
Lo stesso Decreto, inoltre, obbliga i gestori di tutti gli esercizi pubblici che offrono accesso a Internet all'identificazione degli utenti tramite documento d'identità .
Queste norme furono introdotte per decreto pochi giorni dopo gli attentati terroristici di Londra del luglio 2005, senza alcuna analisi d'impatto economico-sociale e senza discussione pubblica. Doveva essere provvisoria, ed è infatti già scaduta due volte (fine 2007 e fine 2008) ma è stata due volte prorogata.


[ Continua ... ]
Pubblicata da Francesco giovedì 03 dicembre 2009   |   Commenti disattivati   |   invia a un amico formato stampabile

News Recenti

Vai a pagina 1 2 [3] 4 ... 25 26 27


News Categories


Articoli

Lavori in corso...
totale lavori ricevuti: 1.887
con (almeno) due letture: 1.819
con una lettura: 34
in attesa di lettura: 34

Se ritieni...

... che il nostro impegno meriti un aiuto
Puoi contribuire!

fai una donazione su PayPal


Contatore
Oggi: 17 (unique:7)
Sempre: 265445551 (unique:264935908)
Record: 195263 (unique:195048)

Render time: 0.2529 second(s).